martedì 5 novembre 2013

Lucca comics and games 2013

Ovvero:

 la fila di due ore allo stand della Coconino per questo



Per il "Cara" mi ci è voluto un caffè, per il disegno bellissimo ovviamente è bastato il Figa Power.






La calca allo stand Bao, i ragazzi impazziti per il talento di questi ragazzi:




Il sole e la mostra di Beatrice Alemagna.





Quello che mi sono persa di questa Lucca:

Daniele Silvestri all'auditorium San Romano
Pif che presentava il suo primo film da regista: "La mafia uccide solo d'estate"
Una bella fiorentina da un kg.


L'anno prossimo mi rifaccio.

2 commenti: